domenica 30 maggio 2010

TENNISOCIALMENTEUTILE


Sono Francesco FITTIPALDI, presidente del Tennis Club VALLENOCE Lauria Lagonegro,
piccolo tennis club lucano che da quest'anno, 2010, in collaborazione con la
PROVINCIA di POTENZA, la città di LAURIA, i comuni di LAGONEGRO, CASTELLUCCIO Sup. e
SAN SEVERINO LUCANO ha sviluppato un progetto per la promozione e la diffusione del
minitennis e del tennis, per la diffusione di una cultura dello sport volta ad
evidenziare l'inclusione sociale, al benessere, alla salute psico-fisica in antitesi
con le pratiche dei doping e dei comportamenti alimentari scorretti.
E' con grande gioia che Vi invito a LAURIA (Pz) il 12 giugno 2010 per passare una
giornata spensierata in compagnia di tanti bambini che GIOCANO A GIOCARE il tennis e
che saranno felicissimi di conoscerVi.
A nome dello staff tutto del T.C. Vallenoce, Vi ringrazio anticipatamente e VI
ASPETTO.....

martedì 25 maggio 2010

Deroga al Regolamento Topolino


In riferimento al regolamento dei tornei facenti parte del Trofeo Topolino, si fa presente che in deroga a quanto previsto dall'articolo 3 del Programma Regolamento, è consentita la partecipazione degli atleti appartenenti alle categorie under 12-14-16 ai tabelloni riservati ai nati negli anni precedenti (esempio un nato nel 1998 può giocare nel tabellone riservato ai nati nel 1997) purchè gli stessi partecipino anche al proprio tabellone e fermo restando che la partecipazione nelle altre categrie non assegna punti per la classifica del circuito ne da diritto di partecipazione al Master.
Gli atleti under 10 possono partecipare ad altri tabelloni solamente se muniti dell'apposito nulla osta concesso dal Consiglio Federale ed il cui elenco è presente nel sito internet della FIT.

venerdì 21 maggio 2010

giovedì 20 maggio 2010

Campionati Regionali Individuali under 10 maschile e femminile


I Campionati Regionali Individuali under 10 (2000-01-02) maschile e femminile si disputeranno a Policoro in concomitanza con il Trofeo Topolino dal 21 al 27 Giugno 2010

Campionati Indiviuali Under 11-12-13 maschile e femminile


I Campionati Regionali Individuali di categoria under 11(1999) under 12 (1998) under 13 (1997) maschile e femminile si terranno presso lo Sporting Club Angilla Vecchia Potenza.


Le iscrizioni scadono il giorno 23 Maggio 2010 alle ore 18:00


iscrizioni e informazioni: Donato D'Addezio cell. 3473411037

mercoledì 19 maggio 2010

Spareggio Campionato Regionale Under 14 Maschile


Si giocherà oggi a Policoro (tempo permettendo) a partire dalle ore 16:30 lo spareggio per il titolo di Campione Regionale under 14 maschile a squadre tra S.C.A.V. Potenza e C.T. Matera
.
FORMAZIONI
.
Sporting Club Angilla Vecchia Potenza
Lovallo Antonio 4.nc ‐ Loscaleo Alberto 4.nc ‐
Olivelli Mario 4.nc ‐ Olivelli Francesco 4.nc
.
Circolo Tennis Matera
Sicolo Giuseppe 4.nc ‐ Ungolo Amedeo 4.nc ‐
Latorre Angelo Matteo 4.nc

martedì 18 maggio 2010

BANDO DI CONCORSO




Corso straordinario di formazione per Maestro Nazionale
La Federazione Italiana Tennis indice, per l’anno 2010, un concorso straordinario per l’ammissione ad un Corso di formazione per il conseguimento della qualifica di Maestro Nazionale. Il Corso prevede lo svolgimento di due moduli. Il primo, relativo ad argomenti di carattere complementare, sarà tenuto a Roma presso la Scuola dello Sport del CONI dal 7 al 12 giugno p.v., mentre il secondo, attinente ad aspetti di tipo tecnico-tattico, verrà svolto presso il Centro di Preparazione Olimpica di Tirrenia dal 14 al 19 e dal 21 al 26 giugno p.v. Alla fine di ciascun modulo sono previsti i relativi esami. Al termine del Corso è previsto lo svolgimento di un tirocinio da tenersi presso i Centri Federali Estivi. I candidati che supereranno gli esami finali e che avranno sostenuto con esito positivo tale tirocinio conseguiranno la qualifica di Maestro Nazionale.Il Corso è riservato agli Istruttori di 2° grado in possesso della Licenza di Scuola Media Inferiore che hanno occupato un posto nei primi 550, in singolare e/o in doppio, del ranking ATP o WTA.La domanda di ammissione, da redigere in carta libera (come da modello allegato n. 1), debitamente compilata in ogni parte, comprensiva della fotocopia della tessera agonistica FIT, valida per il 2010, o in alternativa di altra tessera FIT integrata con un certificato rilasciato da un medico sportivo o da una commissione medica della F.M.S.I. che attesti l'idoneità fisico organica, e corredata con copia sia della Licenza di Scuola Media Inferiore (recante, da parte del richiedente, l’attestazione di conformità all'originale), sia della carta di identità o di altro documento attestante la data di nascita, dovrà pervenire entro e non oltre il 31 maggio p.v. alla Federazione Italiana Tennis - Stadio Olimpico – Curva Nord – Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. I candidati ammessi dovranno versare prima dell'inizio del corso la tassa di iscrizione di 1.200,00 Euro tramite bollettino postale sul conto corrente n. 60769247 intestato a Federazione Italiana Tennis - Stadio Olimpico – Curva Nord – Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma, specificandone la causale (tassa d'iscrizione al Corso Straordinario di formazione per Maestro Nazionale) ed inviare copia della ricevuta del versamento al fax n. 06-36858535.

BANDO DI CONCORSO




Corso straordinario di formazione per Istruttori di 2° grado
La Federazione Italiana Tennis indice, per l’anno 2010, un concorso straordinario per l’ammissione ad un Corso di formazione per il conseguimento della qualifica di "Istruttore di 2° grado". Il Corso, comprendente materie di tipo tecnico-tattico e complementari, si svolgerà a Roma dal 1 al 5 giugno p.v. presso la Scuola dello Sport, Largo Giulio Onesti,1. Durante lo svolgimento del Corso i candidati dovranno sostenere le prove d'esame e coloro che le supereranno saranno ammessi a frequentare il successivo Corso Straordinario di formazione per il conseguimento della qualifica di Maestro Nazionale.Il Corso è riservato agli Istruttori di 1° grado in possesso della Licenza di Scuola Media Inferiore che hanno occupato un posto nei primi 550, in singolare e/o in doppio, del ranking ATP o WTA.La domanda di ammissione, da redigere in carta libera (come da modello allegato n. 1), debitamente compilata in ogni parte, comprensiva della fotocopia della tessera agonistica FIT, valida per il 2010, o in alternativa di altra tessera FIT integrata con un certificato rilasciato da un medico sportivo o da una commissione medica della F.M.S.I. che attesti l'idoneità fisico organica, e corredata con copia sia della Licenza di Scuola Media Inferiore (recante, da parte del richiedente, l’attestazione di conformità all'originale), sia della carta di identità o di altro documento attestante la data di nascita, dovrà pervenire, entro e non oltre il 24 maggio p.v., alla Federazione Italiana Tennis - Stadio Olimpico – Curva Nord – Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma. Inoltre, tale documentazione dovrà essere integrata con la richiesta di partecipazione al Corso Straordinario di formazione per il conseguimento della qualifica di Maestro Nazionale (come da modello allegato n. 2).I candidati ammessi dovranno versare prima dell'inizio del corso la tassa di iscrizione di 400,00 Euro tramite bollettino postale sul conto corrente n. 60769247 intestato a Federazione Italiana Tennis - Stadio Olimpico – Curva Nord – Ingresso 44 Scala G - 00135 Roma, specificandone la causale (tassa d'iscrizione al Corso Straordinario di formazione per Istruttore di 2° grado) ed inviare copia della ricevuta del versamento al fax n. 06-36858535.

lunedì 17 maggio 2010

Domenico D'Alena vince la terza tappa del Torneo TTK



Torneo TTK Under 12 Maschile
Sporting Club San Severo (FG)

Finale
Domenico D'Alena batte Giuseppe Sipone del C.T. Barletta. con il punteggio di 6-3 / 6-4

Questo successo ha consentito a D'Alena di portarsi in testa alla classifica del circuito regionale Puglia.

venerdì 14 maggio 2010

La Fit lancia il "Progetto campi veloci"


La Federazione Italiana Tennis ha presentato alla stampa e ai Circoli affiliati il “Progetto Campi Veloci”, un’iniziativa strategica con cui la Federazione intende incentivare i circoli italiani ad aumentare la dotazione di campi rapidi nel nostro paese, al fine di meglio supportare le esigenze di crescita tecnica dei giovani agonisti.Il Presidente Binaghi, nel presentare i relatori Renzo Furlan (Direttore del Centro Federale di Tirrenia) e Roberto Commentucci (che ha curato il Progetto per conto della FIT) ha presentato l’iniziativa come “Una riforma di carattere strutturale. Abbiamo risanato la Federazione, abbiamo migliorato la formazione dei maestri, ora è la volta delle infrastrutture di gioco, che devono essere adeguate al tennis moderno, nel quale le superfici veloci la fanno da padrone”. Renzo Furlan ha esposto le analisi di natura tecnica da cui è scaturito il progetto: la terra battuta, ad alto livello, dà solo il 27% circa dei punti in palio nel circuito maggiore, mentre gran parte dei nostri tennisti continuano a basare la loro classifica sui tornei giocati sul rosso. Inoltre, l’allenamento e la competizione solo sulla terra (superficie dove si tengono oltre il 90% dei tornei italiani) ostacola la costruzione di tennisti in grado di affrontare circuito pro attuale in cui, rispetto al passato, sono diventati molto più importanti i colpi di inizio gioco (servizio e risposta aggressiva).Furlan ha citato l’esempio della Spagna, dove negli ultimi 10 anni sono stati costruiti moltissimi campi in veloce (ce ne sono oltre 7.000 contro i circa 1.000 in Italia) per meglio supportare la crescita dei giovani spagnoli, che hanno iniziato a vincere su tutte le superfici.Roberto Commentucci ha illustrato le tre leve che la FIT intende utilizzare nell’ambito del Progetto:1. L’organizzazione agonistica e didattica: a partire dal 2011, molte gare giovanili, sia individuali che a squadre, saranno disputate sul veloce, inclusi i campionati assoluti; le date più richieste per l’organizzazione dei Futures ITF verranno attribuite ai circoli che organizzeranno tornei sul veloce; inoltre, nell’ambito del Progetto L’Istituto Naizonale di Formazione Roberto Lombardi avvierà una campagna di sensibilizzazione nei confronti dei maestri di base (SAT, PIA eccetera) per intensificare l’addestramento dedicato ai colpi di inizio gioco (servizio e risposta) e la tecnica di spostamento da adottare sui campi rapidi;2. Il marketing: la Federazione ha stipulato convenzioni con le maggiori ditte produttrici di campi veloci (Play-it, Greenset, Mantoflex), che riconosceranno ai circoli sconti fino ad oltre il 20% sui prezzi ufficiali. Inoltre, sono stati presi accordi con il Credito Sportivo e la BNL-BNP Paribas, per offrire ai circoli in grado di presentare idonee garanzie finanziamenti mirati a condizioni agevolate.3. La comunicazione: L’ostacolo maggiore al “salto culturale” del veloce è che i Circoli sono frequentati e finanziati da soci, spesso anziani, che sono molto diffidenti nei confronti dei campi rapidi. Tuttavia, che essi siano pericolosi, a livello amatoriale, è più che altro un luogo comune, basato su esperienze fatte su superfici di 30 anni fa, mentre le più moderne soluzioni oggi disponibili sono ben più confortevoli e “giocabili”. Inoltre, rispetto alla terra rossa, esse soffrono molto meno gli agenti atmosferici (non gelano, asciugano prima) e offrono condizioni di gioco molto migliori nelle ore serali e invernali, quando sulla terra le palle diventano troppo pesanti e il rimbalzo irregolare. Pertanto, la Federazione porrà in atto una massiccia campagna di comunicazione per far conoscere i vantaggi delle nuove superfici e mitigare i timori dei soci.

mercoledì 12 maggio 2010

Trofeo Topolino 2010


Le tappe della Basilicata
.
.
.
Circolo Tennis Policoro
21/27 Giugno 2010
.
.
Tennis Gingles Potenza
10/18 Luglio 2010

martedì 11 maggio 2010

Gabriele Selvaggio nel tabellone principale



Tennis Europe Junior Tour 16 & under
Torneo internazionale Op Zenica (Bosnia and Herzegovina)

Gabrie Selvaggio batte Nur Hamza Pelito (BIH) 6-2 / 6-3

Domani giocherà contro la teste di seri n° 2 del torneo Mate Srdanovic (CRO)




















clicca sull'immagine


















clicca sull'immagine

COMUNICATO STAMPA


PER IL CIRCOLO TENNIS PISTICCI DOMENICA PROSSIMA A FIRENZE POTREBBE ESSERE L’ULTIMA PARTITA DI SERIE A.

Il Circolo Tennis Pisticci comunica la sua intenzione di ritirarsi dal Campionato Nazionale di serie A2 Femminile già dopo la prossima partita di Firenze per ragioni squisitamente di ordine finanziario.
La decisione, peraltro molto sofferta e già partecipata al primo cittadino di Pisticci Michele Leone nelle prime ore di stamattina oltre che al Presidente della Regione Basilicata Vito De Filippo nella giornata di ieri, trova la sua motivazione ( ma non l’unica! ) nelle notizie, sia pure non ufficiali, che vengono dal Dipartimento Formazione Lavoro e Sport della Regione Basilicata, secondo le quali Campionati nazionali come il nostro, sia dell’anno 2009 che del successivo, rimarranno privi di sostegno finanziario che pure la legge n.26/2004 assicurava. Quello che è successo lo scorso anno ha davvero dell’incredibile: dopo che la Giunta regionale ha licenziato il Piano annuale dello Sport 2009, la IV Commissione consiliare che avrebbe dovuto approvare definitivamente il provvedimento l’ha tenuto nel cassetto per circa un semestre per poi assoggettarlo al vincolo della vigenza di piano piuttosto che alla stagione sportiva 2009: in parole povere a causa di ciò società sportive come la nostra che avevano già svolto il Campionato 2009 si sono viste negare i contributi regionali solo perché il provvedimento legava la sua vigenza alla data di pubblicazione nel BUR piuttosto che al periodo di effettivo svolgimento delle manifestazioni sportive. E pensare che sarebbe bastato far riferimento alla stagione sportiva 2009 nella sua interezza piuttosto che alla vigenza di piano per salvare la stagione del Circolo Tennis Pisticci che aveva programmato l’umile ma degna partecipazione al suo decimo Campionato consecutivo di serie A, fondando parte cospicua della copertura finanziaria sui predetti contributi regionali.
Ci auguriamo che il Presidente della Regione De Filippo e l’assessore competente al ramo intervengano immediatamente sulla questione per evitare che anche per il 2010 abbia a ripetersi l’inspiegabile quanto paradossale esclusione dal sostegno regionale di una gloriosa società come quella del Circolo pisticcese e purtroppo di altre società sportive lucane.
E pensare che ci eravamo illusi di poter offrire a Pisticci e alla Basilicata l’opportunità di una vetrina importante quale unica formazione del Sud Italia del Tennis nazionale, ci eravamo illusi di contribuire ad alleviare, sia pure marginalmente, la nostra povera condizione economica dando opportunità di lavoro a tanti operatori (vettori, albergatori, ristoratori, agenzie di viaggio, tecnici, manutentori, ecc.), di essere stati utili negli anni a far conoscere una terra dura ma bella come quella della Basilicata a tanta gente proveniente da ogni continente ( v.Tornei Internazionali degli anni novanta) o da tutt’Italia ( v. campionati nazionali a squadre); ci eravamo illusi che il Presidente della Provincia, che gli Assessori al ramo della Provincia di Matera e del Comune di Pisticci, i Consiglieri provinciali e regionali, avessero avvertito il nostro disagio più volte loro rappresentato; ci eravamo illusi che il Comune di Pisticci (che in verità ci aveva sostenuto nel 2007) potesse far propria l’esigenza nostra ed anche di altre realtà sportive e culturali pisticcesi destinando a queste meritorie attività una minima parte delle sue risorse finanziarie, attraverso un piano di affidamento e selezione delle aggregazioni più meritevoli.
Il dopo Firenze come sarà? Noi ci metteremo ogni briciolo residuo di buona volontà e di energia sia per vincere a Firenze che per continuare a giocare e ci aspettiamo che altri facciano la loro parte, anche quella che la legge auspicava. Ci aspettiamo che il sacrificio di Giulia Meruzzi con il Reggio Emilia, che quello della Cravero che venerdì viene da Buenos Aires per darci una mano, che l’affetto della Gledacheva e di Gianluca Palombini che ci ha sempre regalato in questi ultimi anni e che tutti gli sforzi compiuti fin qui per assicurare a tanti giovani e alle tante squadre giovanili che ogni sabato e domenica ci rappresentano sui campi lucani e nazionali, non siano vani.
Vogliamo concludere riportando crudamente quello che il “Piano regionale delle misure finanziarie di sostegno agli interventi per la promozione della prativa sportiva nell’anno 2009” testualmente riporta nella sua Introduzione: “ Sostenere la diffusione della cultura dello sport e promuovere azioni per lo sviluppo dello pratica sportiva, costituisce l’obiettivo primario di questo Piano” e più avanti “Al centro dell’impegno della Regione c’è quindi, come è evidente in questa programmazione, la volontà di sviluppare un disegno progettuale di sistema capace di coinvolgere valorizzare e supportare l’intero potenziale di energie presenti sul territorio”.
Un ultimo pensiero grato va ai media della carta stampata, dei giornali on line e della televisione regionale perché non perdano l’occasione per dare ampio risalto a queste nostre parole, come peraltro hanno sempre fatto con affetto e senso della collaborazione e della solidarietà nei nostri confronti.
Pisticci 11 maggio 2010 Il Presidente del Circolo Tennis Pisticci Michele Leone

lunedì 10 maggio 2010

Selvaggio avanti tutta


Tennis Europe Junior Tour 16&under

Gabriele Selvaggio tesserato per il Circolo Tennis Pisticci supera il primo turno al torneo internazionale Op Zenica in Bosnia and Herzegovina.
Selvaggio batte Nur Hamza Pelito (Ungheria) con il punteggio di 6-1 /6-2.
Oggi gioca il secondo turno contro Nur Hamza Pelito (BIH).


foto: sx Gabriele Selvaggio dx Gabriele Galeazzo

In serie C trionfa il Gingles di Potenza



Foto da sx: Donatello Vaccaro, Michele Gioia, Giovanni Ostuni(Capitano), Marco Castello, Giacinto Cirenza.

Andata:
Tennis Club Gingles Potenza Vs. Circolo Tennis Matera 4-2
.
Castello Marco(P) batte Fiore Vincenzo (M) 6-1/6-3
.
Cirenza Giacinto(P) batte Fontanarosa Giovanni (M) 6-2/6-2
.
Gioia Michele (P) batte Dal Sasso Silvano (M) 6-3/6-2
.
Viscanti Nicola (M) batte Vaccaro Donatello (P) 6-4/6-0
.
Doppi:
Castello Marco - Cirenza Giacinto (P) battono Fiore Vincenzo- Viscanti Nicola(M) 6-2/5-7/6-3
.
Fontanarosa Giovanni - Dal Sasso Silvano (M) battono Gioia Michele – Vaccaro Donatello (P) 6-0/6-4
Ritorno:
Circolo Tennis Matera - Tennis Club Gingles Potenza 2-4

Fiore Vincenzo (M) batte Castello Marco (P) 5-7/6-1/6-2
.
Cirenza Giacinto (P) batte Fontanarosa Giovanni (M) 6-4/6-4
.
Gioia Michele (P) batte Solimeno Vincenzo (M) 6-3/6-2
.
Viscanti Nicola (M) batte Vaccaro Donatello (P) 6-0/6-0
.
Doppi:
Castello Marco – Cirenza Giacinto (P) battono Fiore Vincenzo – Fontanarosa Giovanni(M) 6-4/2-2 ritiro
.
Gioia Michele – Ostuni Giovanni (P) battono Viscanti Nicola – Solimeno Vincenzo 7-5/6-2

Legenda
(P) Potenza
(M) Matera

sabato 8 maggio 2010

Raduno Tecnico Nazionale under 10













La Federazione Italiana Tennis, su indicazione del Settore Tecnico Nazionale ha convocato Gabriele Galeazzo al Raduno Tecnico che si svolgerà presso il Centro Federale di Sestola (MO) dal 27 giugno al 3 luglio 2010.


mercoledì 5 maggio 2010

Elenco degli under 10 che possono partecipare ai tornei under 12 in tutto il territorio nazionale



Il Consiglio Federale della FIT, condiviso il parere favorevole espresso dal Coordinatore del Settore Tecnico concede ai sottoindicati atleti il nulla osta per la partecipaizone ai tornei under 12 in tutto il territorio nazionale:

foto: Andrea Massari e Gabriele Galeazzo


da: http://www.federtennis.it/ CLASSIFICHE NAZIONALI / COMUNICATI


AUFIERO ALESSANDRO - MOLISE - TC 2002 BENEVENTO
BUFFO NICOLA - VENETO - T.C. CORRADINA (VR)
DI NOCERA RICCARDO - CAMPANIA - TC TOP ONE NAPOLI
ERCOLANI ALESSANDRO - ALTO ADIGE - T.C. MERANO
FURLANETTO MARCO - TOSCANA - CT MARINA DI MASSA
GALEAZZO GABRIELE - BASILICATA - CT MATERA
LA VELA GIUSEPPE - SICILIA - KALTA PALERMO
MASSARI ANDREA - PUGLIA - CT DINO DE GUIDO
ORTENZI GIANMARCO - LAZIO -
NEW GREEN HILL
PERIN RICCARDO - CAMPANIA -
SBRESCIA TEAM
POTENZA LUCA - SICILIA - CT SANT'ANGELO DI LICATA
RINALDELLI RICCARDO - MARCHE - CT PORTO SAN GIORGIO
TADDIA LEONARDO - EMILIA ROMAGNA - CT MODENA
TORTORA DAVIDE - VENETO - A.T. BOVOLONE (VR)
VATTERONI LORENZO - TOSCANA - CT MARINA DI MASSA
ZAMPOLI NICCOLO' - TRENTINO -
ATA BATTISTI